Cultura al Centro | calendario estate 2022

Mag 16, 2022 | Evento

CULTURA AL CENTRO – www.culturaalcentro.itLA RETE DEGLI OPERATORI CULTURALI DELLA BARBAGIA, presenta il calendario attività Primavera/estate 2022 con un programma ricco e variegato. si inizia subito coi primi due: sabato 28 maggio con “here i stay” a orani e sabato 11 Giugno con “NEPENTES” a Oliena. ma è davvero solo l’inizio. visita il nostro sito per il calendario eventi completo e prenota la tua buona dose di cultura al centro!

Registrati e prenota il tuo biglietto gratuito al link bit.ly/Prenotazioni_his22 per la serata di sabato 28 maggio a Orani e incontriamoci finalmente sotto il palco ospitato nel bellissimo parco del Museo Nivola a Orani! La serata sarà animata da un ricco programma di musica e intrattenimento e potrai visitare la straordinaria mostra “Nivola & New York. Dallo showroom Olivetti alla Città Incredibile” allestita negli spazi del Museo, oltre all’esposizione permanente. Mentre per l’evento di Oliena prenota il tuo calice al link https://bit.ly/3KUDsep oppure chiamando il Presidio Turistico Galaveras al numero 0784.286078 e vieni a godere dell’evento che il paese dedica a uno dei suoi migliori prodotti di eccellenza, il vino cannonau Nepente.

Orani, maggio 2022 – Riprendono le attività di Cultura al Centro, la rete degli operatori culturali della Barbagia che unisce più di 30 tra enti pubblici, imprese e associazioni culturali e che mira a rafforzare la cooperazione fra gli operatori culturali dell’area GAL Barbagia per la progettazione, organizzazione e gestione di servizi in rete ed eventi. Esito del progetto guidato dalla Fondazione Nivola e finanziato dal GAL Barbagia con l’intervento 19.2.16.10.2.1.1 “Costruire la rete degli operatori per gestire i sevizi culturali con l’utilizzo di nuove tecnologie”, riunisce i comuni di Fonni, Mamoiada, Oliena, Orani, Orgosolo, Orotelli, Ottana. Ricco e coinvolgente il programma costruito per questo 2022 – consultabile all’indirizzo https://www.culturaalcentro.it/eventi/ – che ci vedrà di nuovo e finalmente tutti in presenza a godere di performance culturali, musicali, teatrali, enogastronomiche e del folklore sardo e internazionale. A partire da sabato 28 maggio e fino a domenica 11 settembre 2022, sono 13 gli appuntamenti in programma nei sette comuni aderenti alla rete, ognuno dei quali ospiterà un evento degno dei migliori palinsesti della nostra isola.

“Siamo quasi emozionati di ospitare al Museo Nivola questo primo evento del 2022 di Cultura al Centro, – afferma Luca Cheri, Direttore del Museo Nivola – E’ un progetto in cui abbiamo creduto subito per le sue idee di sistema territoriale e di networking culturale che sono da sempre alla base del lavoro della Fondazione Nivola e del Museo Nivola. Con la serata del 28 maggio diamo continuità a quanto già iniziato l’estate scorsa per le attività della rete, quella stessa rete nata per promuovere la cultura, le tradizioni e il folklore del territorio attraverso l’utilizzo delle arti visive, performative e letterarie”.

Sabato 28 maggio, quindi, nel meraviglioso parco del Museo Nivola di Orani, si terrà “Here I Stay”, una giornata di musica, laboratori e arte contemporanea che ha l’obiettivo di restare e guardare al futuro con ottimismo ed entusiasmo, riannodando i fili con la comunità di appassionati di musica nell’Isola. Giunto alla sua XII edizione si presenta con una line up che vedrà alternarsi June of 44, Nairobi, Rizoma e Stziopa con selezioni musicali in vinile di Macaco & Funko Franco. Quella stessa sera sarà anche l’occasione per visitare la straordinaria mostra “Nivola & New York. Dallo showroom Olivetti alla Città Incredibile” allestita negli spazi del Museo, oltre all’esposizione permanente. L’evento è organizzato da Here I Stay, Museo Nivola, Comune di Orani, Scuola di musica “Costantino Nivola” Orani, Pro Loco e CambiaMentis, e rientra nel calendario eventi di Cultura al Centro, la rete degli operatori culturali della Barbagia (CUP E72J20012950009 PSR SARDEGNA 2014-20 – GAL BARBAGIA MISURA 19.2, INTERVENTO 19.2.16.10.2.1.1 “COSTRUIRE LA RETE DEGLI OPERATORI PER GESTIRE I SERVIZI CULTURALI CON L’UTILIZZO DI NUOVE TECNOLOGIE” CODICE UNIVOCO BANDO 25782). Nel pieno rispetto delle norme anti-COVID19 l’accesso all’evento è garantito previa registrazione obbligatoria al link bit.ly/Prenotazioni_his22 per il biglietto gratuito.

Sabato 11 giugno, invece, a Oliena, si terrà “Nepentes” l’evento che il paese dedica a uno dei suoi migliori prodotti di eccellenza, il vino cannonau Nepente, la cui fama varca i confini nazionali ed è il primo tra i prodotti enogastronomici tipici cui si pensa quando si parla di Oliena. Sono tante le novità e le sorprese di questa terza edizione, a partire dalla location: quest’anno si torna nel cuore del centro storico del paese, ripartendo con rinnovato entusiasmo e con un ambizioso e nutrito programma che vedrà protagonista il Nepente con il meglio delle produzioni delle Cantine Aziende vinicole e dei produttori privati. Sarà anche la festa di un grande personaggio, un importante testimonial, orgoglio di tutta la Sardegna: Gavino Sanna, il pubblicitario, creativo fra i più famosi e apprezzati in Italia sarà presente con la mostra “Gavino Tappeti e Vino” con l’esposizione dei disegni/caricature e tappeti e il racconto della sua vita e le sue tante avventure lavorative in giro per il mondo, ma soprattutto per testimoniare l’amore che lo lega all’isola. Nel pieno rispetto delle norme anti-COVID19 l’accesso all’evento è garantito previa registrazione obbligatoria al link https://bit.ly/3KUDsep.

Siamo solo all’inizio! Visita il nostro sito https://www.culturaalcentro.it/eventi/ per il calendario completo degli eventi, noi dal canto nostro te li ricorderemo mese per mese in modo da non perdere neanche un giorno di questo ricco programma!

Cultura al Centroculturaalcentro.it – è l’esito del progetto guidato dalla Fondazione Nivola e finanziato dal GAL Barbagia con l’intervento 19.2.16.10.2.1.1 “Costruire la rete degli operatori per gestire i sevizi culturali con l’utilizzo di nuove tecnologie”. Sono parte della rete i comuni di Fonni, Mamoiada, Oliena, Orani, Orgosolo, Orotelli, Ottana e gli operatori Associazione Brathallos e Associazione Urthos e Buttudos di Fonni; Associazione Armonias e Società Coop. Viseras di Mamoiada; Centro Commerciale Naturale, Centro Studi G.A. Solinas, Società Galaveras, Associazione Oliena Centro e Pro Loco di Oliena; Associazione Armonicamente, Associazione CambiaMentis, Fondazione Nivola, Pro Loco e Scuola di Musica C. Nivola di Orani; Museo Casa Biancu, Associazione Murales e Parrocchia di Orgosolo; Associazione Festina lente e Associazione Thurpos di Orotelli; Compagnia Teatrale I Barbariciridicoli e Pro Loco Artes e Sonos di Ottana; Sardegna Teatro e Università degli Studi di Sassari.